salta al testo principale | vai al menù principale | vai al sottomenù
intestazione musicaricercata
 


musica ricercata



sei in: Home Page > Associazione > L'Organico
 

Associazione e gruppo musicale

L’associazione è costituita dai soci che contribuiscono all’attività di MUSICA RICERCATA con diverse modalità. L’organo supremo è l’assemblea dei soci che ogni quattro anni elegge il consiglio direttivo. Il consiglio direttivo elegge nel suo seno il presidente e il vice presidente.

L'Assemblea degli Associati di Musica Ricercata Onlus in data 30.04.2012 ha eletto i membri del consiglio direttivo dell'associazione, che pertanto è così formato:

- Michael Stüve (presidente)

- dott.ssa Adriana Ravina (vicepresidente)

- Igor Polesitsky (consigliere)

I membri del consiglio direttivo non percepiscono compenso alcuno per tali incarichi.

L'organico dell’ensemble varia in funzione della programmazione da uno o due soli musicisti fino ad un cast sufficientemente grande per effettuare piccole opere teatrali.

MUSICA RICERCATA collabora con artisti di fama internazionale quali i violinisti Eduard Melkus e Shizuka Ishikawa, il pianista Jörg Ewald Dähler, il clavicembalista Ingomar Rainer, la viola da gamba Masako Hirao, l’attore Sandro Lombardi, oltre che con altri gruppi musicali come la Capella Academica Wien, il Concilium musicum Wien, The Hellenic Music Archives di Atene, il Trio Kubelik di Praga e gruppi teatrali quali il Teatro Studio di Grosseto e il Teatro Oranona di Certaldo.

Michael Stüve, violinista e violista di cultura mitteleuropea, ha suonato nelle orchestre della Wiener Volksoper, della Wiener Staatsoper, del Maggio Musicale Fiorentino ed in molte altre orchestre e gruppi cameristici. È membro fondatore e presidente dell’associazione MUSICA RICERCATA e come direttore dell’omonimo ensemble svolge un’intensa attività concertistica in molti Paesi dell’Europa, in Africa, Asia e Sudamerica, partecipando a numerosi festival nazionali ed internazionali quali la ‘Quincena Musical’ San Sebastian 1989, la ‘Sagra Musicale Umbra’ 1995, il ‘Maggio Musicale Fiorentino’ 1996, il ‘Festival di Monfalcone’ 1996, il ‘MittelFest di Cividale del Friuli’ 2001, il ‘Bachfest Leipzig’ 2001, Festival di Kiryu, Giappone 2003, la Settimana della Toscana a Mosca 2003, le celebrazioni del quarantesimo anniversario del gemellaggio Kyoto-Firenze a Kyoto 2005, il Mese Italiano di Cipro 2006 e 2007, il 1er Festival Culturel International de Musique Symphonique di Algéri 2009. Gli oltre 200 programmi innovativi da lui proposti presentano un repertorio che abbraccia tutta la storia della nostra musica. Quattro suoi progetti sono stati selezionati dalla Commissione Europea nell’ambito di azioni culturali specifiche (Caleidoscopio 1996, Caleidoscopio 1997, LEADER II 1998/99, Raffaello 1999-2002).

Dott.ssa Adriana Ravina. Nata a Firenze, dopo il diploma classico, si è laureata in Scienze biologiche presso l’Università di Firenze, con una tesi di radiobiologia, riportando una votazione di 110/110. Ha lavorato presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Firenze, prima nella Clinica pediatrica dell’Ospedale Mayer, dove si è occupata di immunità neonatale e dal 1985 presso il Dipartimento di Medicina Interna, sezione di Immunoallergologia della Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, come cordinatore del Centro di Riferimento per l’AIDS e le Sindromi Correlate, svolgendo attività didattica, scientifica ed assistenziale. Ha al suo attivo oltre 65 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali quali Science, Nature Lancet ed altre. È membro dell’associazione Musica Ricercata dal 1989, anno della sua fondazione, fa parte del consiglio direttivo dal 1992 ed attualmente ne è la vice-presidente. Cura in particolare la progettazione e la stesura dei testi dei programmi e delle conferenze dell’associazione.

Igor Polesitsky, nato a Kiev, si è diplomato in violino e viola alla Scuola di Stato Glière di Kiev, prima di conseguire la laurea in musica al Curtis Institute of Music di Philadelphia. Ha iniziato la sua attività concertistica ancora studente, partecipando a numerosi festival internazionali quali i Festival di Aspen, Taos, Israele e ‘La Settimana russa’ presso la Carnegie Hall di New York. Dal 1983 ricopre il posto di prima viola nell'orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Collabora con il Quartetto Borodin e con il Festival di Salisburgo, dove nel 1999 si è esibito come solista nell’ultima opera di Luciano Berio ‘Cronaca del Luogo’. Si dedica inoltre alla ricerca e all'esecuzione delle musiche popolari dell'Europa dell'Est, in particolare della musica yiddish. Come membro fondatore dell’associazione Musica Ricercata, del Gebirtig Trio, del Shir am 3 ensemble e della ‘Klezmerata fiorentina’ si esibisce a Vienna, Varsavia, Cracovia, Mosca, Basilea, Roma e in molte rassegne italiane, tra le quali ‘Settembre Musica di Torino’, ‘Milano Musica’ e ‘Amici della Musica di Firenze’.


italianoinglesetedescogiapponese