salta al testo principale | vai al menù principale | vai al sottomenù
intestazione musicaricercata
 


musica ricercata



sei in: Home Page > Eventi (News)
 

NEWS

DAFNE

Favola musicale di Ottavio Rinuccini
Versione di 212 versi ritrovata da Francesca Fantappiè,
con l'inclusione delle composizioni originali di Jacopo Corsi,
di quelle attribuite a Jacopo Peri e di altri motivi musicali di Jacopo Peri
nuovamente messa in musica da
Michael Stüve

Venerdì 12 aprile alle ore 15.00 in Casa Martelli, Via Ferdinando Zannetti 8 si terrà un intervento musicale in conclusione del convegno internazionale sul mecenatismo delle famiglie fiorentine intorno all’anno 1600 Florence Circa 1600 – Patrician Families and the Financing of Culture (11 - 12 Aprile 2019) organizzato in occasione del 450mo anniversario dalla fondazione dell’Accademia degli Alterati da Tim Carter, Francesca Fantappiè, Maia Wellington Gahtan e Donatella Pegazzano con il sostegno dell’Istituto Lorenzo de’ Medici e dell’Università degli Studi di Firenze in concomitanza con la mostra del Museo di Casa Buonarroti su Michelangelo Buonarroti il Giovane e la nascita dell’opera a Firenze (2 Aprile - 15 Maggio 2019).
L’intervento musicale della durata di circa 45 minuti in conclusione del convegno presenterà la ‘favola in musica’ di Dafne di Ottavio Rinuccini nella sua prima versione di 212 versi ritrovata da Francesca Fantappiè, con l'inclusione delle composizioni originali di Jacopo Corsi, quelli attribuiti a Jacopo Peri e di altri motivi musicali di Jacopo Peri, nuovamente messa in musica da Michael Stüve ed eseguita dall’ensemble MUSICA RICERCATA. Questo allestimento di una versione inedita della Dafne recentemente riscoperta nell’Archivio di Stato di Firenze permette una migliore comprensione dei primi sviluppi che hanno portato alla nascita dell’opera a Firenze (cfr. F. Fantappiè, Una primizia rinucciniana: la Dafne prima della «miglior forma», in «Il Saggiatore musicale», XXIV, n. 2 (2017), 189-222).
I primi esperimenti musicali e teatrali che portarono all’invenzione del futuro melodramma da parte di Rinuccini, Corsi e Peri si svolsero in sale private paragonabili al Salone da ballo di Casa Martelli. Con il nostro evento cercheremo di rievocare proprio quella suggestione che la prima ‘favola’, interamente recitata cantando, deve aver esercitato sul pubblico di fine Cinquecento (le tre pastorali in musica composte tra il 1590 e il 1595 da Emilio De’ Cavalieri su testo di Laura Guidiccioni non si sono conservate ed è impossibile appurare se, come avrebbe asserito qualche anno più tardi il teorico Giovan Battista Doni, fossero costituite da melodie “molto differenti da quelle che oggi s’usano sulle scene, che si fanno in stile di recitativo…”, Trattato della musica di scena, c. 1630).

L’ingresso è aperto al pubblico e gratuito.


Festival di Primavera

I concerti di MUSICA RICERCATA in Santa Maria Nuova
Ospedale di Santa Maria Nuova – Salone Martino V – Piazza Santa Maria Nuova 1
La stagione 2017 di MUSICA RICERCATA ha inizio con un ciclo di tre concerti ospitati dalla Fondazione Santa Maria Nuova e dedicato al nuovo percorso museale dell'ospedale fiorentino:

Venerdì 28 aprile, ore 17.30 Lettura-concerto 'Le novelle italiane e la musica nelle opere di Shakespeare'

Venerdì 5 maggio, ore 17.30 'Il Flauto magico raccontato' – l’opera mozartiana nella riduzione per
ensemble cameristico

Venerdì 12 maggio, ore 17.30 La Traviata – l’opera verdiana nella riduzione per voce e trio d’archi

I concerti eseguiti dall’ensemble MUSICA RICERCATA sotto la guida di Michael Stüve saranno arricchiti da una piacevole passeggiata guidata nei Chiostri che incorniciano il percorso museale dell'Ospedale (partenza alle ore 17.00).
L’ingresso ai concerti è gratuito e libero fino ad esaurimento dei posti.


Festival di Natale

L’Associazione culturale MUSICA RICERCATA invita gli amici a partecipare al suo
FESTIVAL DI NATALE
che si svolgerà dal 18 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017
in suggestivi luoghi della nostra Città.

Il festival avrà inizio domenica 18 dicembre alle ore 11.00
presso il Palazzo Davanzati in Via Porta rossa 13,
con brani de La traviata di Giuseppe Verdi
nell’elaborazione cameristica di Michael Stüve.

Il secondo appuntamento è per venerdì 23 dicembre alle ore 16.00
nella Basilica di San Miniato al Monte in Via delle Porte Sante 34,
con il ciclo delle Sonate per i Misteri del Rosario gaudioso di Heinrich Ignaz Franz Biber,
che sarà eseguito da Michael Stüve (violino in scordatura) e Giacomo Benedetti (organo).

Sabato 24 dicembre alle ore 21.00 nella Chiesa di Santa Felicita, Piazza Santa Felicita 3,
riprendono I Concerti di Natale sugli organi antichi di Firenze
del Maestro Pier Paolo Donati
con un suo recital di musiche d’epoca.

Venerdì 30 dicembre alle ore 16.00, nella Basilica di San Miniato al Monte,
replica del concerto delle Sonate per i Misteri del Rosario gaudioso di Heinrich I. Fr. Biber
per violino in scordatura (Michael Stüve) e organo (Giacomo Benedetti).

Il Festival si concluderà venerdì 6 gennaio alle ore 21.00 presso la Chiesa di Santa Felicità
con un secondo programma dei Concerti di Natale sugli organi antichi di Firenze
eseguito da Pier Paolo Donati.

L’ingresso al concerto nel Palazzo Davanzati richiede il biglietto d’ingresso al Museo.

Gli altri concerti sono a ingresso libero.


Petrarca in musica

MUSICA RICERCATA con il sua nuovo programma 'Petrarca in musica' si reca in Giappone, dove esegurà due concerti a Sapporo e Kyoto. Asako Uchimura (soprano), Michael Stüve (viella) and Ryoku Yokoyama (pianoforte) eseguiranno capolavori dal Quattro al Nocevento introducendo nella vita e nell'opera di Francesco Petrarca:
13/11/2016, alle 19:00 (entrata alle 18:30)
SAPPORO
Tokeidai Hall, Sapporo kita 1 jyo nishi 2chome

18/11/2016, alle 18:30 (entrata alle 18:00)
KYOTO
Kojimatei Okura, Kyoto city chukyo-ku shinmachi nishikikouji, Mukadeya cho 384


Musica ricercata in Santa Maria Nuova

La stagione fiorentina 2016 di MUSICA RICERCATA ha inizio con un ciclo concertistico ospitato dalla Fondazione Santa Maria Nuova e dedicato al nuovo percorso museale dell'ospedale fiorentino.
I primi appuntamenti sono due concerti del titolo
'L'amore nelle opere di Isabella Leonarda ed Élisabeth-Claude Jacquet de La Guerre'
Cantate e sonate di due celebri compositrici dell'epoca barocca

Sabato 30 aprile alle ore 21.00 nella Chiesa di Sant’Egidio
e in replica
Venerdì 6 maggio alle ore 18 nel salone Martino V presso l'Ospedale di Santa Maria Nuova.

Il pomeriggio del 6 maggio sarà arricchito da una piacevole passeggiata guidata nei Chiostri che incorniciano il percorso museale dell'Ospedale (partenza alle ore 17.30).
(cf. http://www.fondazionesantamarianuova.com/contents/musica-ricercata-nella-chiesa-di-sant'egidio/)
L’ingresso ai concerti è gratuito e libero fino ad esaurimento dei posti. Per la partecipazione al concerto è gradito un contributo che sarà destinato alla raccolta dei fondi per il restauro
delle opere custodite nel nuovo percorso museale di Santa Maria Nuova.

Nel nome dell'associazione MUSICA RICERCATA ringrazio tutti coloro che da molti anni ci hanno sostenuto devolvendo il 5 x 1000.
Si ringraziano vivamente gli amici che anche nel 2016 volessero destinare il 5 x 1000 all'Onlus MUSICA RICERCATA:
MUSICA RICERCATA: 04089300489.

Cordialmente,
Michael Stüve


Sito Web: www.musicmuseum.eu

Oltre al nostro sito www.musicaricercata.eu recentemente si è messo nuovamente in rete il sito www.musicmuseum.eu prodotto nel 2001 in collaborazione con l'Università di Leipzig (Germania), in occasione della chiusura del progetto europeo MUSA MUSEO MUSICA. Questo sito riporta la finestra "La musica e l'ingegno" >> "L'ingegno fiorentino" sulla cultura fiorentina nel Rinascimento e nel periodo barocco.


Musiche dei Medici nell'archivio digitale del Palazzo Medici Riccardi

La Provincia di Firenze in collaborazione con il Centro per la Comunicazione e l’Integrazione dei Media dell’Università degli Studi di Firenze allestisce un archivio digitale su Palazzo Medici Riccardi: http://www.palazzo-medici.it/index.php che include anche una audioteca con brani musicali attinenti alla storia del palazzo: http://www.palazzo-medici.it/mediateca/audioteca.php.
Si arriva all’audioteca anche dalla versione italiana dell’homepage ‘ANTEPRIMA MEDIATECA MEDICEA’, ‘Audioteca’. Si possono già ascoltare brani musicali dall’epoca in cui la famiglia de’ Medici abitava nel palazzo di Via Larga (dal 1450 ca. fino alle nozze di Cosimo I con Eleonora di Toledo avvenute nel 1539). I brani sono stati registrati dall’ensemble MUSICA RICERCATA e includono:
- Tre versioni della ballata ‘Un dì lieto giamai’ di Lorenzo il Magnifico (Henricus Isaac, Bartolomeo degli Organi e Jacques Arcadelt)
- ‘Palle, palle’ (stemma mediceo) e ‘A la bataglia’ di Henricus Isaac
- Una versione strumentale a cinque di ‘Celan sans plus’ composta da Giovanni de’ Medici (Papa Leone X).
Sono inoltre consultabili le seguenti schede biografiche redatte da Michael Stüve:
- Henricus Isaac (vedi: ARGOMENTI > Personaggi > Artisti)
- Papa Leone X, musicista e compositore (vedi: ARGOMENTI > Temi collaterali > Artisti).



italianoinglesetedescogiapponese